La reputazione personale al tempo di internet

Venerdì 6 maggio 2016, dalle 14 alle 18 ad Asti presso l’aula magna del polo universitario Asti Studi Superiori che ha sede nell’Area Fabrizio de Andrè, si tiene il corso La reputazione al tempo di internet – Come il giornalista può costruire la sua reputazione online a supporto della professione.

Il corso è curato da Associazione Stampa Subalpina, in collaborazione con Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Asti Studi Superiori e Associazione AstInnova.

Stefano Labate – giornalista, produttore del podcast Wine Internet Marketing e già creatore e responsabile delle presenze digitali della Nuova Provincia di Asti – muove dalle conseguenze che l’impatto distruttivo di internet sull’industria dei media e dei giornali (anche locali) sta avendo sul lavoro e sulle prospettive dei giornalisti mettendo a fuoco la rilevanza della reputazione digitale nel funzionamento del web più recente. L’intervento si sviluppa ponendo alcune domande. Che cosa abbiamo perso? Quali lezioni abbiamo imparato? Che cosa possiamo concretamente fare col web come giornalisti per supportare il nostro lavoro quotidiano e le nostre prospettive future?

Nella seconda parte del pomeriggio, Silvio Porcellana – fondatore di mob.is.it e del podcast Opus Digitalis – prende in esame alcune questioni legate al funzionamento dei motori di ricerca. Si ascoltano inoltre le testimonianze di Fiammetta Mussio – giornalista freelance, pr e social media manager di iShock – e di Valentina Casetta, digital pr, social media manager di Agrisalumeria Luiset .

Il corso attribuisce 4 crediti ai giornalisti registrati nell’ambito dell’obbligo formativo dell’ordine dei giornalisti. (Ci si registra sulla piattaforma Sigef per la “formazione continua” del sito www.odg.it . Al momento in cui si redige questa nota gli iscritti sono 88).

Pur focalizzato sulla professione del giornalista il corso prende in esame uno scenario e alcune opportunità di sostenere il proprio successo comuni a tutti i lavoratori, professionisti, imprenditori. Per questo, grazie alla collaborazione con Asti Studi Superiori, il corso è comunque aperto anche ai non giornalisti, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Informazioni su www.astinnova.it.

– Asti Studi Superiori, venerdì 6 maggio 2016 / ore 14-18.
“La reputazione al tempo di internet”
Come il giornalista può costruire la sua reputazione online a supporto della professione.
Corso valido per la formazione professionale dei giornalisti e aperto al pubblico.

Ecco le slide del seminario.

1. “La reputazione dei giornalisti al tempo di internet”. A cura di Stefano Labate.

2. “Seo per giornalisti (ottimizzazione per i motori di ricerca)”. A cura di Silvio Porcellana. Seo per Giornalisti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone